Primi piatti

Fregola con pomodorini semi secchi feta e menta

Ho mangiato la fregola in Sardegna tanti anni fa in abbinamento a del buonissimo pesce fresco e mi era piaciuta davvero molto: il sapore rustico si abbinava bene al condimento. Qui in Trentino si trova raramente: qualche giorno fa l’ho vista sugli scaffali del supermercato, mi è venuta voglia di prenderla e provare ad utilizzarla per preparare un primo piatto sfizioso. Vista la stagione ho deciso di condirla con pomodorini semi secchi, feta e delle foglioline di menta tritate: la sapidità della feta contrasta alla perfezione con la dolcezza dei pomodorini. È un pranzo estivo perfetto, ottima idea anche per la schiscetta da portare al lavoro.
Se vi è venuta voglia di provare qui di seguito trovate la ricetta.

 

Ingredienti per 2 persone:
180 g di fregola
30 pomodorini semi secchi (la ricetta per prepararli è qui)
100 g di feta
2 cucchiai di olio
10 foglie di menta

Procedimento:
Metto a cuocere la fregola in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione (la mia ci ha messo 10 minuti). Scolo e trasferisco in una ciotola. Condisco con l’olio e lascio raffreddare. Aggiungo i pomodorini, la feta sbriciolata e le foglie di menta tritate. Mescolo tutto e servo subito.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *