Perché zenzero candito?

zenzero-candito

Fino ad un paio di anni fa non ne conoscevo nemmeno l’esistenza, quando un giorno girovagando per il centro di Padova con amici, sono entrata in un’antica drogheria: ero affascinata dai profumi, i colori e gli innumerevoli vasi di vetro che c’erano dentro!
Mille tipi di caramelle e cioccolate, ma anche vernici e liquori; ad un tratto la mia attenzione è stata attirata da un grande vaso di vetro pieno di qualcosa di colore giallo. Chiesi subito all’anziana proprietaria che cosa fosse: “è zenzero candito!”, mi disse: “vuole assaggiare?”.Curiosa come sono ovviamente dissi di si!
Da allora a casa mia non manca mai un pezzetto di zenzero candito!Ha un gusto speciale che scalda il cuore! Forse perché è un po’ come me….dolce fuori, ma con un sapore deciso!

2 Comments

  • Stefano

    Senti un po mi fai assaggiare lo yogurt fatto con il robottone da cucina e non mi hai ancora fatto assaggiare sto zenzero candito che decanti cosi tanto??

    a parte gli scherzi voglio davvero assaggiarlo eh

    brava Silvia scrivi molto bene non mancherò di partecipare al tuo blog a presto per nuovi functional

    • Silvia Richelli

      Ciao Stefano! che bello! finalmente hai visitato il mio blog, sicuramente ti farò assaggiare qualche prelibatezza….ma light 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *