Le pappe di Cotti,  Primi piatti

Spatzle Magenta

Caterina ama gli spatzle, li conoscete? Sono dei piccoli gnocchetti tirolesi che si preparano solitamente con farina, uova e spinaci. Li abbiamo preparati la settimana scorsa e mentre stavamo mangiando le ho detto: “ Caterina, hai visto che bel verde brillante sono questi spatzle?” e lei mi ha risposto: “ siiii mamma! Ma si possono fare anche Magenta?”. Dovete sapere che da un bel po’ il rosso è il suo colore preferito, ma non un rosso qualsiasi: a lei piace il Magenta 🙂
Ovviamente quando me lo ha chiesto, mi è venuta subito un’idea: sostituire gli spinaci con la rapa rossa. Risultato? Degli spatzle rosso brillante così belli, che è impossibile resistere: le bimbe hanno decisamente apprezzato, e non solo loro 😉
Hanno un colore così intenso che io li ho conditi solo con un po’ di burro! Per renderli un po’ più gourmet, nel piatto di noi adulti, ho aggiunto un pizzico di sale affumicato e delle nocciole tritate.
Vi ho incuriosito?
Eccovi la ricetta.

 

 

Ingredienti per 2/3 persone:

150 gr di rapa rossa cotta al vapore
2 uova
200 gr di farina
130 gr di latte
sale q.b.

Per condire:

20 gr di burro
sale affumicato
granella di nocciole tostate

Procedimento:

Metto nel frullatore le rape rosse tagliate a pezzi, le uova, il latte, la farina e un pizzico di sale.
Frullo tutto. Devo ottenere una pastella densa, che coli dal cucchiaio lentamente.
Lascio riposare in frigorifero per una mezz’ora almeno (io ho preparato il commposto la mattina per poi mangiarli a pranzo).
Metto a bollire in una pentola l’acqua e, aiutandomi con l’apposito attrezzo, preparo gli spatzle.
Appena salgono a galla sono pronti (toglieteli subito, così resteranno di un bel colore brillante).
Metto a fondere il burro in una padella e ci trasferisco gli spatzle man mano che sono pronti.
Mescolo per bene, aggiungo il sale affumicato e, una volta impiattato, guarnisco con un po’ di nocciole tritate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *