Le pappe di Cotti,  Primi piatti

Pasta al pesto con pomodori freschi

L’orto sta producendo tantissimi pomodori, così ne approfitto per sperimentare nuove ricette.
La mia amica Elena mi ha consigliato di utilizzarli per preparare un pesto furbissimo. Perché furbissimo, vi domanderete? Perché si prepara in un minuto ed è buonissimo. Caterina lo adora e tutti i giorni mi chiede: “mamma facciamo il pesto con i pomodori?”. L’altro giorno a pranzo Astrid si era addormentata e allora ne abbiamo approfittato per prepararlo insieme: si è divertita un sacco a usare il minipimer e ad aiutarmi a scattare la foto. Poi ovviamente si è mangiata tutti gli spaghetti, e vi lascio immaginare com’era poi il suo visetto!

 

 

Ingredienti per: 3/4 persone:

5 pomodori
10 capperi sotto sale
15 mandorle tostate
10 olive taggiasche
Basilico (facoltativo, io non l’ho messo)
350 gr di pasta integrale

Procedimento:

Metto nel bicchiere del minipimer i pomodori tagliati a pezzi, le mandorle, i capperi e le olive.
Frullo tutto fino a quando non avrò ottenuto una crema omogenea. Cuocio la pasta in abbondante acqua salata, scolo al dente e condisco con il pesto. Servo subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *