Lievitati

Panini al latte con formaggio spalmabile e prosciutto

Da quando Caterina ha iniziato la scuola primaria, cerco sempre di preparare per lei merende pratiche e fatte in casa, senza comprare merendine (che lei oltretutto non ama). In generale non le piacciono i dolci e preferisce di gran lunga le merende salate. Così, cercando di trovare un’alternativa al classico panino imbottito, sono nati per caso questi panini con formaggio spalmabile e prosciutto: perfetti per la merenda, oppure per accompagnare un bicchiere di bollicine durante un aperitivo.
Io ne preparo in gran quantità e li conservo in freezer: li tolgo la sera prima e la mattina sono pronti per essere messi nel porta merenda. Vi ho fatto venire voglia di impastare? Allora eccovi la ricetta.

 


Ingredienti per 10 panini
:
400 g di farina 0
240 ml di latte a temperatura ambiente
10 g di olio
2 g di lievito di birra secco
½ cucchiaino di zucchero
1 hg di prosciutto cotto a fette
100 g di formaggio spalmabile


Procedimento
:
metto il lievito in una tazzina, aggiungo lo zucchero, un goccio d’acqua e lascio riposare per un paio di minuti.
Verso la farina nella planetaria, aggiungo il lievito attivato, l’olio, il latte ed inizio ad impastare per qualche minuto. Aggiungo il sale e continuo ad impastare per almeno 10 minuti, fino a quando non avrò ottenuto un impasto liscio ed omogeneo.
Lo trasferisco in un contenitore ermetico con il coperchio leggermente unto d’olio e lascio lievitare fino al raddoppio (ci vorranno circa 6 ore, ma ovviamente dipende dalla temperatura dell’ambiente; se volete che lieviti più in fretta, vi basterà aumentare la dose di lievito nell’impasto).
Stendo l’impasto sulla spianatoia infarinata, lo sgonfio con le dita e poi, aiutandomi con il matterello, cerco di dargli una forma rettangolare e uno spessore di 2- 3 millimetri. Spalmo la superficie con il formaggio spalmabile, aggiungo anche il prosciutto e arrotolo su se stesso sul lato più lungo, formando un cilindro. Aiutandomi con un pezzo di filo o un coltello formo 10 girelle e le adagio su una teglia, ricoperta di carta forno. Lascio lievitare ancora per un’altra mezz’ora coperto con un canovaccio. Inforno a 180° per circa 20-25 minuti. I panini saranno pronti quando la superficie sarà diventata bella dorata. Lascio raffreddare prima di assaggiare.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *