Dolci,  Lievitati

Wool roll bread con marmellata di lamponi

Sui social il wool roll bread è la ricetta del momento e se ne trovano mille versioni: dolce, salato, colorato, insomma, chi più ne ha più ne metta! Io da amante dei lievitati non ho resistito ed ho voluto provare: ho scelto la versione di Chiara che, con i suoi video, da sempre ricette infallibili.
Il risultato? Super: un pan brioche soffice e profumato che a casa nostra è durato meno di una giornata. Io l’ho farcito con la marmellata di lamponi, ma voi potete scegliere quello che più vi piace: marmellata, cioccolata, crema, insomma non mancano certo le alternative.
Qui di seguito trovate la ricetta: fatemi sapere se vi piace.

 


Ingredienti per una tortiera di 24-26 cm di diametro
:

450 gr di farina 00 350 w
150 gr di panna fresca temperatura ambiente
150 gr di latte temperatura ambiente
1 uovo
60 gr di zucchero
1 pizzico di vaniglia in polvere
2 gr di lievito di birra secco
5 gr di sale
Marmellata di lamponi per farcire

 

 

Procedimento:

Per prima cosa preparo un lievitino con il lievito, 60 gr di latte e 60 gr di farina (presi dal totale): mescolo per bene, copro con un canovaccio e lascio lievitare per un’ora e mezza.
Verso il resto della farina nella planetaria, aggiungo lo zucchero, il lievitino, l’uovo, la vaniglia ed inizio ad impastare con la frusta K (o foglia). Aggiungo la panna e impasto per qualche minuto; unisco anche il latte e il sale. Quando l’impasto avrà preso corpo (ci vorranno almeno 10 minuti) tolgo la frusta K, metto il gancio e continuo ad impastare, fino a quando l’impasto non sarà bene incordato (ovvero si stacca dai bordi della planetaria e rimane avviluppato al gancio). Se l’impasto facesse fatica ad incordare, lo lascio riposare nella planetaria per qualche minuto e poi riprendo ad impastare. Se necessario effettuo delle pieghe sulla spianatoia. Metto a lievitare in un contenitore ermetico con coperchio leggermente unto con olio di semi. Lascio lievitare fino al raddoppio (i tempi varieranno in base alla temperatura dell’ambiente). Divido l’impasto in 5 parti e formo delle palline. Copro con la pellicola e lascio lievitare per 45 minuti. Stendo ogni pallina aiutandomi con il matterello e cerco di dargli una forma allungata (simile a quella di una lingua) larga circa 10cm e lunga 20cm. Fodero con carta forno il fondo e il bordo di una tortiera a cerniera. Aiutandomi con un coltello o un tarocco taglio la prima metà di ogni parte in tante strisce sottili e farcisco la seconda metà con la marmellata di lamponi. Arrotolo su se stesso il panetto in modo da formare un gomitolo. Ripeto l’operazione con gli altri quattro pezzi e li adagio sui bordi della tortiera. Copro con la pellicola e lascio lievitare per un’altra ora. Spennello con il latte e inforno a 170-180° per circa 40 minuti. Lascio raffreddare prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *