Dolci,  Lievitati

Panini alla zucca e cioccolato

Adoro la zucca in tutte le sue forme e quando ho visto sul blog di Monica i panini alla zucca non ho resistito e ho messo subito le mani in pasta. Ovviamente mica potevo limitarmi a preparare la ricetta così com’era: per renderli ancora più golosi ho diviso l’impasto a metà e ho sostituito l’uvetta con gocce di cioccolato o con un cuore morbido di Nutella.
Indovinate un po’ quanto sono durati a casa nostra? Pochissimo 😉


Ingredienti per 12 panini

Per il lievitino:
150 ml acqua tiepida
2 g di lievito di birra secco
1 cucchiaino malto o miele
150 g farina forte W330

Per l’impasto:
250 g zucca cotta a vapore
90 g zucchero semolato
350 g farina W280
90 g burro morbido
Nutella o gocce di cioccolato

Preparazione
Sciolgo il lievito nell’acqua, verso nella ciotola della planetaria e mescolo. Aggiungo il miele e poi la farina, fino ad ottenere un composto liscio. Copro e lascio lievitare fino a quando si formano le prime fossette. Unisco al lievitino la zucca fredda ridotta in purea (io la cuocio a vapore, in modo che non si inzuppi d’acqua e non perda aromi), faccio andare con la frusta a foglia al minimo, finché non è tutto amalgamato, verso lo zucchero. Verso a pioggia la farina, impasto qualche minuto e poi unisco il burro poco per volta e continuo ad impastare, fino a che l’impasto non risulterà bello incordato (l’impasto si stacca del tutto dalle pareti della ciotola e si avviluppa sulla frusta, rimanendo attaccato al fondo solo per la dimensione di una monetina). Lascio lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore). Nel frattempo prendo un pezzetto di carta forno e la adagio in un contenitore e, aiutandomi con due cucchiai, preparo dei piccoli mucchietti di Nutella che ci serviranno per farcire i panini. Metto in freezer a congelare per almeno un’ora.
Prelevo l’impasto dalla ciotola, lo dispongo su una spianatoia infarinata (aggiungo le gocce di cioccolato, se le voglio al posto della Nutella) e lo divido in 12 parti. Inserisco all’interno di ogni singola pallina un mucchietto di crema al cioccolato e lo sigillo per bene.
Dispongo le palline su una teglia con carta da forno, ben distanziate (io ho preferito usare due teglie), copro con pellicola e lascio lievitare (circa 40 minuti).
Spennello i panini con il latte e inforno per circa 20 minuti, finché saranno belli dorati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *