Lievitati

Pizza Inverno e Primavera

Lo scorso weekend avevamo pensato di organizzare un pic-nic: Caterina era super emozionata e non vedeva l’ora. Però domenica mattina ci siamo svegliati e il tempo era grigio e freddo: allora che si fa? Per fortuna la sera prima avevo impastato la pizza, così ho pensato: perchè non fare un pic-nic casalingo a base di pizza? Ovviamente l’idea è piaciuta a tutti! Non restava che cercare ispirazione per la farcitura, così ho aperto il frigorifero e ho pensato di usare le verdure per creare due pizze che ricordassero l’inverno e la primavera. Una parte l’ho farcita con radicchio tardivo e gorgonzola, l’altra con zucchine e Casolet della val di Sole. Ovviamente il nostro pic-nic è andato benissimo e la pizza non è avanzata 😉

 

 

Ingredienti per 4 persone:

100 gr di farina di farro integrale
100 gr di semola rimacinata
200 gr di farina per pizza
100 gr di Licoli rinfrescato
10 gr di fiocchi di patate
10 gr di olio
10 gr di sale
250 gr di acqua tiepida
1 pizzico di bicarbonato
1 radicchio tardivo stufato o cotto in forno
1 zucchina tagliata a rondelle
100 gr di gorgonzola
100 gr di Casolet
200 gr di mozzarella
200 gr di passata di pomodoro

 

Procedimento:

Nella planetaria verso le farine, i fiocchi di patate, l’olio, l’acqua, il lievito ed inizio ad impastare. Aggiungo il sale e procedo, fino a quando avrò ottenuto un impasto omogeneo. Trasferisco l’impasto in un contenitore di plastica, precedentemente unto con un po’ d’olio. Lascio lievitare per un’ora e poi faccio proseguire la lievitazione in frigorifero per 20/24 ore. Trascorso il tempo di lievitazione, lascio acclimatare fuori dal frigorifero per un’ora. Effettuo un giro di pieghe, copro con un canovaccio e lascio riposare almeno mezz’ora. Stendo l’impasto in una teglia in alluminio ben oliata. Stendo sulla superficie la passata di pomodoro e lascio lievitare un’altra mezzora.
Inforno a 250° per 10 minuti circa. Aggiungo poi la mozzarella tagliata a cubetti e faccio cuocere per altri 5 minuti. Infine unisco radicchio e gorgonzola su una metà e zucchine e casolet sull’altra. Inforno per altri 5 minuti. Servo subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *