Lievitati

Pane al muesli

Da tempo mi frullava nella testa l’idea di preparare un pane diverso per colazione così, quando mio marito è tornato dalla spesa con un sacchettone di muesli ricco di frutta disidratata e secca, ho pensato: perché non provare a metterlo all’interno del pane?
Mi sono messa subito ad impastare: per dare al mio pane un sapore più rustico, ho voluto utilizzare della farina di tipo 1, meno raffinata e con un sapore più deciso. Ho ottenuto una pagnotta davvero gustosa, dal sapore leggermente dolce, perfetta per essere spalmata con la marmellata, ma anche per accompagnare formaggi stagionati e salumi. Io me ne sono letteralmente innamorata! Provatelo: sono sicura che piacerà anche a voi.
Eccovi la ricetta.

 

 

Ingredienti:

450 gr di farina di tipo 1
200 ml di acqua
50 gr di muesli con frutta secca e disidratata
100 gr di lievito madre rinfrescato
10 gr di olio
10 gr di sale
5 gr di malto diastasico
1 pizzico di bicarbonato

Procedimento:

Nella planetaria o in una ciotola verso la farina, il lievito, il bicarbonato, l’olio, il malto, l’acqua ed inizio ad impastare per alcuni minuti. Aggiungo il sale e per ultimo il muesli ed impasto fino a quando non avrò ottenuto un impasto omogeneo. Trasferisco l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e effettuo una serie di pieghe. Metto l’impasto in una ciotola capiente leggermente oliata, copro con della pellicola e lascio lievitare a temperatura ambiente per un’ora. Sposto in frigorifero e lascio lievitare per almeno 12 ore. Tolgo dal frigorifero e lascio acclimatare l’impasto a temperatura ambiente per un’ora. Formo la pagnotta (io l’ho messa in uno stampo da plumcake) e la lascio lievitare ancora per un paio d’ore. Inforno a 220° per 20 minuti, poi abbasso a 190° per altri 20 minuti circa, fino a quando la superficie non sarà bella dorata.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *