Dolci,  Lievitati

Focaccia all’uva

Già sapete che adoro preparare la focaccia ed ormai ne ho provate diverse versioni. Da tempo volevo provare la focaccia all’uva: mi incuriosiva tanto assaggiarne una versione dolce. Devo dire che mi ha piacevolmente stupito: soffice e profumata, la focaccia all’uva è perfetta da servire a merenda ma ottima anche da abbinare con formaggi stagionati o salumi.
Vi è venuta l’acquolina in bocca? Allora non vi resta che allacciare il grembiule e mettere le mani in pasta: qui di seguito trovate la ricetta.

 


Ingredienti
:
400 gr di farina manitoba
170-180 gr di latte tiepido
80 gr di acqua
20 gr di zucchero
2 gr di lievito di birra secco
Uva (meglio se non da tavola e nera)
1 cucchiaio di olio
Acqua e 1 cucchiaio di zucchero per la salamoia

 


Procedimento
:
metto il lievito in una tazzina con un goccio di acqua, un pizzico di zucchero e lo lascio attivare per 10 minuti.
Verso nella ciotola della planetaria la farina, il lievito attivato, il latte, l’acqua, lo zucchero ed inizio ad impastare: dopo circa 10 minuti l’impasto sarà morbido, omogeneo e incordato. Trasferisco in una ciotola con coperchio ermetico leggermente unta di olio.
Lascio lievitare fino al raddoppio (circa 6 ore). Ungo una teglia da forno e ci trasferisco l’impasto. Aggiungo i chicchi d’uva sulla superficie. In un bicchiere metto l’olio, lo zucchero e circa 100 ml di acqua: mescolo per bene la salamoia e la verso sulla focaccia. Affondo le dita nell’impasto, in modo che la salamoia si distribuisca bene. Lascio lievitare per mezz’ora poi inforno a 190° per circa 20-30 minuti (la superficie deve essere bella dorata).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *