Lievitati

Focaccia integrale con cipolla, olive e rosmarino

Quando organizzo una cena o un aperitivo con gli amici, preparo quasi sempre una focaccia: così soffice e profumata mette tutti d’accordo. Ne ho preparate ormai diverse versioni: questa con farina integrale, cipolla, olive e rosmarino è davvero buonissima! Il sapore rustico della farina integrale si abbina alla perfezione con la dolcezza della cipolla e il gusto amarognolo delle olive.
È perfetta da servire abbinata con del prosciutto crudo dolce, ma è ottima anche da accostare a formaggi stagionati o a delle semplici verdure grigliate.
Vi è venuta fame? Allora eccovi la ricetta davvero facile.

 

 

Ingredienti:

70 gr di farina integrale
200 gr di manitoba
130 gr di semola rimacinata
30 gr fiocchi di patate
240 gr di acqua
2 gr di lievito di birra fresco
40 gr di olio
10 gr di sale alle erbe
1 cipolla
15-20 olive taggiasche
rosmarino
pepe macinato fresco
acqua, olio e sale Maldon per la salamoia

 

Procedimento:

Attivo il lievito di birra sciogliendolo in un goccio d’acqua, con l’aggiunta di un pizzico di zucchero.
Verso nella ciotola della planetaria le farine, i fiocchi di patate, l’olio, l’acqua e il lievito attivato. Inizio ad impastare. Aggiungo il sale e continuo ad impastare, fino a quando l’impasto non sarà diventato bello elastico ed incordato.
Trasferisco in un contenitore ermetico leggermente unto d’olio. Lascio lievitare fino al raddoppio (il tempo dipenderà dalla temperatura dell’ambiente; la mia focaccia ci ha messo circa sei ore).
Ungo di olio la teglia e stendo all’interno l’impasto (per facilitare questa operazione potere ungervi le mani, così la focaccia non resterà appiccicata alle dita). Affetto finemente la cipolla e la aggiungo sulla superficie della focaccia assieme alle olive. Schiaccio la superficie della focaccia con le dita, in modo da creare i classici buchini. In un bicchiere verso un dito d’acqua e un po’ d’olio: mescolo con una forchetta e verso sulla focaccia (non vi preoccupate se vi sembrerà tanta, in cottura si assorbirà tutta!). Aggiungo il pepe, il rosmarino tritato e un po’ di sale Maldon. Lascio lievitare per un’altra mezz’ora. Inforno a 200° per circa 20-30 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *