Antipasti

Torta rovesciata con pomodorini e pesto

Quest’anno nell’orto abbiamo piantato tanti pomodorini colorati: sono così allegri e saporiti che mi hanno ispirato per molte ricette! Questa volta, invece di preparare la classica torta salata con il guscio croccante, ho pensato di provare qualcosa di diverso.
Chi l’ha detto che una torta soffice debba essere per forza dolce? Ormai lo sapete che prediligo il salato al dolce e che, quando mi metto in testa di provare una nuova ricetta, non sono contenta fino a che non sono riuscita a farla. Così è nata la mia torta rovesciata con pomodorini e pesto: perfetta da servire come piatto unico durante un aperitivo con gli amici, magari accompagnata da una bella insalata, ma anche da portare nella schiscetta al lavoro.
Vi ho incuriosito? Allora eccovi la ricetta.

 


Ingredienti per una tortiera da 18 cm
:
3 uova
60 gr di olio d’oliva
100 gr di latte
50 gr di pesto
70 gr di parmigiano grattugiato
150 gr di farina 0
50 gr di farina di segale
½ bustina di lievito per torte salate
pomodorini
sale q.b.
1/2 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio di olio per condire

 


Procedimento
:
Taglio a metà i pomodorini e li condisco con sale, zucchero e olio.
In una ciotola metto le uova, l’olio, il latte, il pesto e amalgamo con una frusta. Aggiungo le farine, il parmigiano e mescolo per bene. Infine aggiungo il lievito. Fodero il fondo della tortiera con la carta forno. Adagio sulla carta forno i pomodorini con la parte tagliata a contatto con la carta. Verso sopra l’impasto della torta e lo livello bene con una spatola.
Inforno a 180° per circa 30-40 minuti. Lascio raffreddare prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *