Dolci Lievitati

Brioche con licoli

Da alcuni anni nel nostro frigorifero vive Geronimo, il nostro lievito madre liquido, che uso spesso per fare pane, padine e cracker. Dopo diverso tempo e svariati tipi di impasti, ormai mi sento sicura e abile. Per preparare il pan brioche ho invece l’abitudine di usare il lievito di birra, ma questa volta ho voluto provare ad impastarne uno con Geronimo. Il risultato? Delle brioches profumate che restano soffici per giorni (basta scaldarle un minuto in forno), anche se secondo me anche a casa vostra dureranno poco!
Eccovi la ricetta.

 

Ingredienti per 15 brioche:
500 g di farina Manitoba
120 g di licoli rinfrescato
140 g di zucchero
180 ml di latte a temperatura ambiente
130 g di burro morbido
2 uova
2 g di sale
½ cucchiaino di vaniglia in polvere o la scorza grattugiata di un’arancia
per spennellare:
1 tuorlo d’uovo
1 goccio di latte

 

Procedimento:
Verso nella ciotola della planetaria il lievito, il latte e frullo con le fruste per un minuto, così da ottenere un liquido schiumoso.
Aggiungo le uova, lo zucchero, la farina ed inizio ad impastare con la frusta K. Dopo qualche minuto, quando l’impasto è diventato più compatto, sostituisco la frusta K con il gancio, aggiungo il sale ed impasto per altri cinque minuti. Aggiungo metà del burro ed impasto fino a quando non si sarà assorbito totalmente nell’impasto. Aggiungo il resto del burro e continuo ad impastare per almeno altri cinque minuti: l’impasto deve risultare morbido, elastico e deve staccarsi completamente dalle pareti della ciotola.
Trasferisco in un contenitore con coperchio ermetico leggermente unto d’olio.
Lascio lievitare fino al raddoppio (io ho fatto lievitare una notte intera a temperatura ambiente).
Una volta che l’impasto sarà raddoppiato di volume, lo trasferisco su una spianatoia infarinata e lo divido in 15 parti (oppure potete fare un’unica brioche da tagliare a fette). Formo le brioche dandogli la forma che preferisco.
Spennello la superficie con il tuorlo d’uovo e il latte. Lascio lievitare per quaranta minuti.
Inforno a 170° per circa venti minuti. Le brioche sono pronte quando la superficie è bella dorata.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *