Primi piatti

Fusilli con ‘nduja e panna

Questa pasta è perfetta per una pranzo veloce ma decisamente sostanzioso! Ho sempre sentito parlare di questo insaccato molto particolare, ma non lo avevo mai assaggiato ne utilizzato in cucina.

Non sono molto attratta dal sapore piccante e ho sempre pensato che la ‘nduja avesse un sapore troppo forte per i miei gusti.

Ma lo sapete ormai, sono una ragazza curiosa, e quindi ho voluto sperimentare qualcosa di nuovo per me.

Per mitigare il sapore piccante dell’nduja ho pensato di abbinarla con la panna da cucina: forse non tutti lo sanno, ma per ridurre l’effetto del piccante non c’è niente di più efficace che abbinarci qualcosa di “grasso”; la panna, dunque è perfetta!

Devo dire che questa pasta mi è piaciuta davvero molto, sono rimasta stupita dal suo sapore deciso e cremoso. Si tratta di un piatto piccante e piuttosto calorico, da concedersi ogni tanto e sicuramente non adatto ai più piccini; potrà piacere invece ai grandi che amano i sapori forti, soprattutto ai maschietti.

Provate a cucinarla e fatemi sapere se vi piace!

 

 

Ingredienti per 2 persone:

100 gr di ‘nduja

100 gr di panna da cucina

180 gr di fusilli

 

Procedimento:

Porto a bollore l’acqua per la pasta: butto poi i fusilli e lascio cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

Nel frattempo in una padella metto a scaldare la ‘nduja, in modo che il grasso contenuto in essa si sciolga e formi un bel sughetto, faccio cuocere qualche minuto mescolando con un cucchiaio di legno.

Un paio di minuti prima che la pasta sia cotta, aggiungo nella padella con la ‘nduja anche la panna e mescolo per bene.

Scolo la pasta al dente e la aggiungo al sugo, amalgamo il tutto e servo ben calda!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *