Secondi piatti

Pollo al limone con verdure in carta fata

Questo è un piatto che ho imparato a cucinare dalla mia mamma, un secondo di facile esecuzione che dà però grande soddisfazione! Adatto per una cena con gli amici o per una bel pranzo domenicale con la famiglia. Anche se la ricetta è di mamma Anna ovviamente io la rivisito a modo mio e aggiungo un contorno cucinato in modo diverso. Utilizzo così la carta fata, una carta trasparente speciale che permette di cuocere alimenti “al cartoccio”, in forno, ad una temperatura massima di 220°, limitando l’utilizzo di condimenti. Il risultato è simile alla cottura al vapore: il gusto degli alimenti viene esaltato da questo tipo di cottura, ma dal punto di vista estetico il risultato è molto più scenografico! Perfetto da presentare ad una cena speciale.

 

 

Ingredienti per quattro persone:

Per il pollo:

Un pollo intero eviscerato

Un limone non trattato

Uno spicchio d’aglio

Mezzo bicchiere di vino bianco secco

Olio e sale aromatico q.b.

Per le verdure:

2-3 patate sbucciate

3 zucchine

Carta fata o 4 saccocci

Olio e sale aromatico q.b.

Procedimento:

Metto il sale aromatico nella pancia del pollo e vi infilo il limone (dopo averlo lavato); chiudo l’apertura con uno o più stuzzicadenti e cospargo con un po’ di sale aromatico anche l’esterno.

Prendo una casseruola, sul fondo verso un po’ d’olio e metto uno spicchio d’aglio. Adagio il pollo e lo faccio rosolare: dopo qualche minuto sfumo con il vino e metto il coperchio; lascio cuocere per circa un’ora.

Nel frattempo taglio le zucchine e le patate a pezzetti (faccio tocchetti piuttosto piccoli: le patate che hanno un tempo di cottura più lungo andranno tagliate in pezzi più piccoli, per ottenere una cottura omogenea delle due verdure). Prendo 4 pezzi di carta fata o 4 saccocci, infilo in ognuno un po’ di verdure, verso un goccio d’olio e cospargo il tutto con un po’ di sale aromatico; chiudo i miei cartocci utilizzando o l’apposito filo in silicone o dello spago da cucina. Infilo in forno, preriscaldato a 180°, per 15-20 minuti.

Quando il pollo sarà cotto, tolgo il limone dalla pancia e lo servo accompagnato dal cartoccio di verdure.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *