Marmellate e confetture

Marmellata di arance e zenzero candito

Ecco qui! Finalmente la prima ricetta con il famigerato zenzero candito. Una marmellata facile da fare, ma dal gusto particolare.

 

 

Ingredienti :

1 kg di arance non trattate

½ kg di zucchero semolato o di canna (scegliete voi quello che preferite)

½ litro d’acqua

30 gr di zenzero candito tagliato a piccole striscioline

Vasetti per marmellata già sterilizzati

 

Procedimento :

Lavo bene le arance e le taglio a rondelle spesse circa mezzo centimetro, lasciando la buccia.

Metto le fettine d’arancia in una pentola, la stessa che userò per far bollire poi la marmellata; aggiungo lo zucchero , l’acqua e mescolo il tutto, metto il coperchio e lascio macerare in frigo per almeno ventiquattro ore.

Il giorno seguente metto la pentola sul fuoco e mescolo di tanto in tanto con un cucchiaio di legno, fino a quando il composto non inizierà a bollire.

Faccio sobbollire a fuoco medio per circa 40 minuti, mescolando per evitare che la marmellata si attacchi al fondo.

Aggiungo le striscioline di zenzero candito e faccio cuocere per altri 10 minuti circa: a quel punto la marmellata si sarà addensata e sarà pronta per essere invasata.

Prendo i vasetti sterilizzati e li riempio di marmellata (deve essere ancora bollente!), chiudo con i coperchi, li capovolgo e li lascio riposare per almeno 12 ore avvolti in una coperta di lana.

Trascorse le 12 ore la marmellata è pronta, anche se consiglio di aspettare qualche giorno prima di gustarla, per assaporarne meglio l’aroma.

Una volta aperto il vasetto conservare in frigorifero, anche se dubito ci resterà per molto! 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *