• Primi piatti,  Secondi piatti

    La genovese

    Ho sentito parlare per la prima volta della genovese qualche anno fa, dalla mia amica Carmen, napoletana doc. Mi parlò di questo piatto tipico napoletano a base di carne e cipolle: un sugo molto saporito, con il quale si condisce la pasta. La genovese, come tanti piatti della tradizione, è un piatto semplice, ma che richiede una lunga cottura: in questo modo la carne diventa tenerissima e gustosa. Potete prepararla in modo classico o fare come ho fatto io, che ho utilizzato la slowcooker (una pentola elettrica che cuoce a bassa temperatura, rendendo la carne ancora più morbida). Armatevi di pazienza: ne vale assolutamente la pena! Una volta pronto questo…

  • Primi piatti

    Spaghetti con polpette al sugo

    Se penso ad una scena romantica, la prima che mi viene in mente è quella del cartone animato Lilli e il Vagabondo che, accompagnati dalle note di una canzone romantica, condividono un piatto di spaghetti con polpette al sugo. La dolcezza di quella scena è davvero insuperabile: non c’è nulla di più romantico che condividere un piatto di spaghetti . Ricordo quando all’asilo guardavo quel cartone con aria sognante: da tempo volevo provare a preparare questo piatto e finalmente ci sono riuscita! Andate in cerca di una tovaglia a righe bianche e rosse e di una fiaschetta che vi faccia da porta candele e mettetevi ai fornelli. La serata romantica…

  • Secondi piatti

    Hamburger con paprika affumicata scamorza e cipolla caramellata

    Ogni tanto a casa organizziamo la “serata hamburger”: preparo il pane (o ne compro di buono al panificio), compro il macinato fresco e poi penso ad altri ingredienti un po’ speciali, per renderlo un po’ originale. Questa volta ho pensato di insaporire la carne con la paprika affumicata (che mi piace tantissimo ultimamente) e arricchire il tutto con scamorza e cipolla caramellata. Invece delle solite patatine ho voluto preparare un’insalata con cavolo cappuccio e mele, che ha dato al piatto un tocco di freschezza e croccantezza. Insomma, provateli e sono sicura che vi leccherete i baffi 😉 . Questa volta ho comprato i panini già pronti: ma se volete farli…