Lievitati

Torcetti alle olive

Dovete sapere che Caterina adora le olive e una delle sue merende preferite è proprio il panino alle olive.
Dopo aver preparato la versione morbida che trovate qui, ho voluto crearne una versione più croccante che, oltre ad essere una buona idea per la merenda, potesse essere perfetta da servire tiepido durante un aperitivo, magari accompagnato da un bel tagliere e un bicchiere di buon vino.
A casa nostra sono durati davvero poco, perché sono davvero buonissimi!
Vi ho fatto venire fame? Allora non vi resta che mettervi all’opera: eccovi la ricetta.

 

Ingredienti per 8 torcetti:
200 g di farina tipo1
200 g di semola rimacinata
3 g di lievito di birra secco
280 g di acqua
160 g di olive verdi denocciolate
10 g di olio
10 g di sale
Semola rimacinata per completare

 

Procedimento:
Verso nella ciotola della planetaria le farine, il lievito, l’olio, l’acqua, impasto per un paio di minuti e poi aggiungo il sale.
Continuo ad impastare per almeno altri 5 minuti: l’impasto inizierà ad essere meno appiccicoso e più omogeneo. Aggiungo le olive (intere o a pezzi) e continuo ad impastare per altri due minuti.
A questo punto l’impasto risulterà elastico ma ancora un po’ appiccicoso: non vi preoccupate, è normale.
Ungo un contenitore ermetico con il coperchio e ci trasferisco l’impasto. Lascio lievitare fino al raddoppio (dipenderà dalla temperatura dell’ambiente; nel mio caso ci sono volute 5 ore). Stendo sulla spianatoia un bel po’ di semola rimacinata, in modo che non si attacchi sul piano. Ci trasferisco sopra l’impasto e lo cospargo con un bel pò di semola anche sopra.
L’impasto sarà piuttosto morbido: non temete, è normale! Con un tarocco taglio dei bastoncini larghi circa3 centimetri, li attorciglio su se stessi e li adagio su una leccarda rivestita di carta forno. Copro con un canovaccio e faccio lievitare per un’altra mezz’ora. Inforno a 200° per circa 30 minuti. Lascio intiepidire prima di assaggiare.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *