Primi piatti

Spatzle con aglio orsino

Da quando ho scoperto dove acquistare l’aglio orsino, ne compro un po’ ogni settimana per provare ricette diverse. Dopo averlo usato per arricchire una focaccia e preparare un pesto per la pasta, ho voluto provare ad aggiungerlo all’impasto degli spatzle per renderli più saporiti: ho ottenuto degli gnocchetti di un bel verde brillante con un sapore delicato di aglio, che ben si abbinano allo speck tagliato a cubetti e al pecorino.
Vi ho fatto venire fame? Allora eccovi la ricetta.

 

 

Ingredienti per 2 persone:
2 mazzetti di aglio orsino (circa 40 g)
2 uova
180 g di farina
100 g di latte
1 pizzico di sale
1 fetta spessa di speck
Pecorino q.b.
30 g di burro

 

Procedimento:
Metto nel frullatore le foglie di aglio orsino, le uova e frullo. Aggiungo la farina, il sale, il latte e frullo di nuovo, per ottenere una pastella non troppo liquida, in modo che scenda non troppo velocemente una volta messa nell’attrezzo per prepararli. Lascio riposare mezz’ora. Nel frattempo taglio lo speck a cubetti e grattugio il formaggio.
Metto a bollire l’acqua in una pentola abbastanza larga, aggiungendo un po’ di sale grosso. Ci appoggio sopra l’apposito attrezzo per gli spatzle, verso la pastella e la faccio scendere lentamente, in modo che si formino gli gnocchetti: una volta che salgono in superficie sono pronti. Aiutandomi con una schiumarola tolgo gli spatzle dalla pentola e li traferisco in una padella, dove ho precedentemente messo un po’ di burro a sciogliere. Una volta che tutti gli spatzle saranno pronti, li mescolo, in modo che si condiscano bene. Impiatto e aggiungo lo speck a cubetti e il pecorino. Servo subito.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *