Primi piatti

Pasta con pesto di limoni

È proprio vero che i gusti cambiano con il passare del tempo: una volta non utilizzavo mai il limone in cucina, non c’era mai nella nostra dispensa. Ultimamente invece lo acquisto spesso: ne utilizzo il succo, ma soprattutto la buccia, per dare ai miei piatti un tocco in più. La settimana scorsa ho provato ad utilizzarlo per preparare un pesto, che mi è piaciuto davvero tantissimo. L’ho usato per condire una pasta davvero deliziosa: così cremosa e saporita che mi sono ripromessa di rifarla presto.
Vi ho fatto venire l’acquolina in bocca? Allora eccovi la ricetta.

 

Ingredienti per due persone:
190 g di pasta
la buccia di un limone grande, non trattato
50 g di grana
50 g di olio
20 anacardi
Sale q.b.

 

Procedimento:
metto nel boccale del frullatore il grana a tocchetti, gli anacardi, l’olio, il sale, la buccia di limone grattugiato e frullo per bene per un minuto. Metto a cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata. Scolo la pasta al dente, tenendo da parte un po’ d’acqua di cottura. Trasferisco la pasta in una padella. Aggiungo il pesto, un goccio d’acqua di cottura e mescolo, in modo che il sugo si amalgami bene alla pasta. Servo subito.

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *