Primi piatti

Crema di castagne e cannellini

Con l’arrivo dell’autunno le temperature si abbassano e viene voglia di mangiare piatti più cremosi e avvolgenti, che possono darci una sensazione di calore. Visto che nei boschi qui in Trentino, in questo periodo, si trovano facilmente i funghi, ho pensato di creare una crema di castagne e cannellini e di arricchirla con dei finferli. Il risultato? Una crema dal sapore delicato, ma davvero piacevole, perfetta da servire durante una cena con gli amici.
Di seguito vi spiego come prepararla: sono sicura che vi piacerà!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti per due persone:
240 g di fagioli cannellini già cotti
125 g di castagne cotte al vapore
1 cipolla rossa
2 cucchiai d’olio
100 g di finferli freschi puliti
1 cucchiaio di granulare di carne Bauer
Acqua q.b.
Sale q.b.

Procedimento:
affetto la cipolla e la metto a soffriggere in una casseruola con un cucchiaio di olio. Aggiungo i fagioli, le castagne, il granulare e bagno con un po’ d’acqua calda. Copro con il coperchio. Nel frattempo taglio i funghi a pezzetti e li metto a cuocere in padella con l’olio e un po’ di sale, per circa 20 minuti. Con il minipimer frullo il composto di fagioli e castagne, fino a quando non avrò ottenuto una crema liscia e omogenea (se fosse troppo densa, aggiungo un goccio d’acqua calda).
Distribuisco nei due piatti, li guarnisco con i funghi e aggiungo un goccio d’olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *