Dolci,  Lievitati

Brioche al caffè

Se c’è un profumo che adoro è quello del caffè: amo sentire il gorgoglio della moka e l’aroma che aleggia per la cucina. Mi mette subito di buon umore! Quando a casa è arrivato un pacco di Zicaffè ho subito voluto provare ad assaggiare le loro miscele per moka (che preferisco decisamente al sapore del caffè del bar). Quella che mi è piaciuta di più è stata la miscela gustosa, che ha al suo interno un aroma fragrante di spezie e vaniglia. Mentre bevevo la mia tazzina di caffè fumante, mi è venuta l’idea di provare a creare un dolce da colazione con il caffè all’interno! Ed è così che sono nate le mie brioche al caffè: soffici e profumate di burro, sono perfette per  una colazione davvero speciale, magari accompagnate da una bella tazza di cappuccino con tanta schiuma 😉 Sono sicura che vi piaceranno.

Vi è venuta voglia di prepararle? Allora eccovi la ricetta.

 


Ingredienti per 8 brioche:

 

220 gr di farina 00

300 gr di farina Manitoba

60 gr di burro morbido

180 gr di caffè (nel mio caso Zicaffè miscela gustosa) a temperatura ambiente

80 gr di panna liquida

3 gr di lievito di birra secco

150 gr di zucchero

1  cucchiaino di polvere di caffè

1 pizzico di sale

latte per spennellare

2 cucchiai di zucchero e acqua per lo sciroppo

 


Procedimento:

 

Sciolgo il lievito in un bicchiere insieme a un  goccio d’acqua e ad un cucchiaino di zucchero. Verso nella planetaria le farine, il caffè liquido, la polvere di caffè, la panna, il lievito, lo zucchero, ed inizio ad impastare. Aggiungo il burro in tre volte (ne metto un po’ ed impasto per farlo assorbire bene, poi ne aggiungo un altro po’ e continuo a  così finchè non avrò ottenuto un impasto omogeneo). Trasferisco in una ciotola unta d’olio e lascio lievitare fino al raddoppio (circa 5/6 ore: i tempi possono variare a seconda della temperatura esterna (in inverno ci vorrà più tempo)). Formo delle treccine e le arrotolo su se stesse (voi potete dare la forma che preferite) e lascio lievitare per un’altra ora. Spennello la superficie con un goccio di latte (se volete, non è obbligatorio). Inforno a 190° per 20 minuti. Nel frattempo preparo lo sciroppo: verso lo zucchero in un pentolino con un po’ d’acqua e faccio sobbollire per qualche minuto. Sforno le brioche e spennello subito la superficie con lo sciroppo. Lascio raffreddare prima di servire.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *