Secondi piatti

Curry di gamberi

Adoro la cucina etnica e quando c’è l’occasione mi diverto a provare a casa i piatti assaggiati al ristorante. Qualche giorno fa mi è venuta voglia di cucinare un curry di gamberi, così sono andata a recuperare i gamberi e mi sono messa subito all’opera: non avevo una ricetta, ma ho seguito il mio intuito. Il risultato? Un curry speziato e cremoso davvero buonissimo, perfetto da accompagnare con del semplice riso bianco o del pane naan. Vi è venuta l’acquolina in bocca? Allora non vi resta che provarlo 😉
Eccovi la ricetta.

 


Ingredienti per 2/3 persone
:

300 gr di gamberi sgusciati
½ peperone rosso
1 cipolla
1 zucchina
2 cucchiai di olio di semi
200 gr di latte di cocco
1 cucchiaino di amido di mais
1 cucchiaio di pasta di curry giallo
1 cuchiaino di curry in polvere
zenzero fresco grattugiato
sale q.b.
Riso basmati per accompagnare (circa 100 gr)

 

Procedimento:
Taglio a tocchetti le verdure. Verso sul fondo di una casseruola l’olio, aggiungo le verdure, la pasta di curry, il curry in polvere, lo zenzero e faccio soffriggere per qualche minuto. Abbasso la fiamma, copro con il coperchio e faccio cuocere per 5 minuti. Verso un po’ di latte di cocco in un bicchiere, aggiungo l’amido di mais e mescolo, in modo che si sciolga. Aggiungo i gamberi alle verdure, unisco il latte di cocco e mescolo per bene. Aggiusto di sale e faccio cuocere con il coperchio per 10 minuti. Nel frattempo cuocio il riso. Servo il curry con il riso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *