Lievitati

Pizza bianca con cipolla caramellata e guanciale

A casa della mia amica Carmen, qualche settimana fa, ho assaggiato una pizza buonissima a base di cipolla e capocollo. Mi è piaciuta così tanto che ho voluto provare a rifarla: al posto del capocollo ho usato il guanciale e ho caramellato la cipolla, per renderla più dolce. Inutile dirvi che l’abbiamo spazzolata tutta 😉

 


Ingredienti
:

270 gr di farina tipo1
80 gr di semola rimacinata
15 gr di fiocchi di patate
20 gr di olio + tre cucchiai per le cipolle e la pizza
2 gr di lievito di birra secco
8 gr di sale
1 cipolla rossa di Tropea
2 cucchiaini di zucchero
1 fetta spessa di guanciale (la mia da 50 gr)
pepe sale q.b.

 


Procedimento
:

Metto le farine nella planetaria, aggiungo metà dell’acqua e mescolo con un cucchiaio. Il composto non sarà compatto, ma avrà una consistenza granulosa. Lascio riposare per almeno mezz’ora.
Metto il lievito in un bicchiere: aggiungo un goccio d’acqua e un pizzico di zucchero per attivarlo.
Aggiungo il lievito alle farine, unisco la metà d’acqua mancante, i fiocchi di patate, l’olio ed inizio ad impastare. Dopo qualche minuto aggiungo il sale e continuo ad impastare: subito l’impasto risulterà appiccicoso, ma con il tempo diventerà elastico.
Trasferisco in un contenitore ermetico unto d’olio e lascio lievitare per un’ora; faccio poi proseguire la lievitazione in frigorifero per 20/24 ore. Trascorso il tempo di lievitazione, lascio acclimatare fuori dal frigorifero per un’ora. Effettuo un giro di pieghe, copro con un canovaccio e lascio riposare almeno mezz’ora. Stendo l’impasto in una teglia in alluminio ben oliata, poi bagno la superficie con un po’ d’acqua e un goccio d’olio. Lascio riposare un’altra mezz’ora. Nel frattempo taglio la cipolla a rondelle spesse, la trasferisco in una pentola antiaderente con l’olio, lo zucchero, il sale, il pepe ed un goccio d’acqua. Faccio stufare per qualche minuto, fino a quando non sarà morbida. Taglio il guanciale a striscioline. Inforno la pizza a 250° per circa 10 minuti: una volta che la superficie sarà dorata tolgo la piazza dal forno, aggiungo la cipolla e il guanciale e proseguo la cottura per 5 minuti. Servo ben calda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *