Primi piatti

Crema di zucca e lenticchie

Quando arriva l’autunno ed iniziano a calare le temperature, mi vien voglia di cucinare zuppe e vellutate, che scaldano e fanno pure bene.
Adoro la zucca e piace pure alle bambine, che chiedono spesso “la minestra gialla”. Così utilizzo spesso la zucca come base per le mie vellutate, arricchendole poi con altre verdure o legumi, a seconda dell’ispirazione.
La scorsa settimana ho preparato una crema di zucca e lenticchie che è piaciuta molto a tutta la famiglia: per renderla più saporita e insolita ho aggiunto, prima di servire, un po’ di feta sbriciolata e dei semi di papavero.
Provatela e fatemi sapere se piace anche a voi.

 


Ingredienti per 4 persone
:

¼ di zucca senza buccia
2 carote senza buccia
1 cipolla di Tropea
100 gr di lenticchie secche lavate
100 gr di feta
semi di papavero

Procedimento:

Taglio a tocchetti la zucca, le carote, la cipolla e trasferisco tutto in una pentola. Aggiungo le lenticchie e un po’ di acqua (io ne metto poca, perché voglio ottenere una crema bella densa).
Copro con il coperchio e faccio cuocere per 30 minuti. Aggiungo e frullo con il minipimer. Impiatto e aggiungo sopra ogni piatto un po’ di feta (la sbriciolo con le mani) e dei semi di papavero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *