Primi piatti

Bigoli con finferli e nocciole tostate

E’ arrivato l’autunno e vien voglia di mangiare piatti caldi dai sapori autunnali. Adoro i finferli e, visto che qui in città c’è una piazzetta, dove a settembre si possono trovare i funghi di bosco che crescono nella zona, ogni tanto ne approfitto! Questa volta ho scelto i miei preferiti: i finferli e li ho usati per preparare un primo piatto semplice, dai sapori autunnali. Ai funghi ho abbinato le nocciole tostate, che danno al piatto sapore e croccantezza.
Volete provarlo? Allora eccovi la ricetta.

 


Ingredienti per due persone:

250 gr di bigoli all’uovo freschi
400 gr di finferli puliti
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio d’olio
30 gr di burro
1 cucchiaino di amido di mais
50 gr di nocciole sgusciate
sale e pepe q.b.

 

Procedimento:

Per prima cosa stendo della carta forno su di una leccarda, ci appoggio le nocciole e le metto a tostare in forno preriscaldato a 180° per cinque minuti.
In una padella verso l’olio, il burro, aggiungo lo spicchio d’aglio e faccio rosolare per un paio di minuti. Aggiungo i finferli (se sono grandi tagliateli a tocchetti, se no lasciateli interi), il sale, il pepe e lascio cuocere per dieci minuti. In una tazzina verso l’amido di mais e un goccio di acqua fredda: mescolo bene, in modo che si sciolga e aggiungo ai finferli. Faccio cuocere per altri due minuti: l’amido di mais renderà il sugo più cremoso. Tolgo lo spicchio d’aglio. Metto a lessare i bigoli e nel frattempo trito le nocciole in maniera grossolana. Una volta cotti scolo i bigoli, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura; li trasferisco nella padella con il sugo e mescolo per bene . Se fosse necessario aggiungo ancora un po’ di acqua di cottura. Impiatto i bigoli e aggiungo sopra ogni piatto le nocciole tritate. Servite subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *