Lievitati

Pane con farina di segale e semi

Mi piace impastare e provare ogni volta nuove combinazioni. Questa volta ho voluto provare ad utilizzare la farina di segale, una farina davvero particolare che si utilizza molto in Alto Adige. Ho provato ad abbinarla alla semola rimacinata e ho aggiunto anche i semi, ottenendo un pane dal sapore rustico che ricorda quelli di una volta. Io ho utilizzato il lievito madre, ma se preferite potete utilizzare quello di birra (ne basteranno 10 gr). Provatelo e fatemi sapere se vi piace.

 

 

Ingredienti:

200 gr di semola rimacinata
100 gr di farina di segale
120 gr di licoli rinfrescato
270 gr di acqua
1 pizzico di bicarbonato
10 gr di olio
10 gr di sale
semi misti (papavero, sesamo, girasole)

Procedimento:

verso nella planetaria le farine, il lievito, il bicarbonato, l’olio, l’acqua ed inizio ad impastare. Aggiungo il sale e procedo, fino a quando non avrò ottenuto un impasto liscio ed omogeneo. Trasferisco l’impasto in un contenitore ermetico precedentemente oliato. Lascio lievitare per circa 12 ore (dovrà raddoppiare di volume). Trasferisco su un piano infarinato, aggiungo un po’ di semi all’interno ed effettuo delle pieghe.
Formo una pagnotta, decoro con altri semi e lascio lievitare coperta con un canovaccio per un paio d’ore. Scaldo il forno a 230°, inforno ed abbasso a 210°. Cuocio per 20 minuti poi abbasso a 200° e cuocio per altri 20 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *