Primi piatti

Trucioli al pesto di salvia

Nell’orto il basilico ormai non c’è più e i pomodori iniziano a scarseggiare. La salvia invece cresce rigogliosa! A me piace, ma a dire il vero in cucina la utilizzo davvero poco.

La mia amica Ilaria, qualche settimana fa però, mi ha dato un’idea davvero buona: un pesto fatto con la salvia così buono e saporito che ha conquistato tutta la famiglia…anzi pure i vicini di casa 😉

Si prepara in un attimo e si conserva in frigorifero per qualche giorno: è ottimo per condire la pasta, ma anche per farcire focacce o crostini caldi.

Nella ricetta tradizionale vengono utilizzati i pinoli, ma io ho preferito mettere le mandorle, che hanno dato al mio pesto un po’ di dolcezza.

Se vi ho incuriosito, non vi resta che raccogliere un po’ di salvia e accendere il frullatore. In pochi minuti il pranzo sarà servito.

 

img_1050-01

 

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di Trucioli del pastificio L’Origine

5 foglie di salvia lavate ed asciugate

50 gr di parmigiano a tocchetti

½ spicchio d’aglio

10 gr di mandorle

1 pizzico di sale

50 gr di olio d’oliva

 

img_1051-01

 

Procedimento:

Metto a cuocere la pasta in abbondante acqua salata e nel frattempo preparo il pesto.

Nel frullatore metto le foglie di salvia, il parmigiano, l’aglio, le mandorle e trito per bene. Aggiungo l’olio, il sale e trito nuovamente. Scolo la pasta, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura. Trasferisco la pasta nella pentola, aggiungo il pesto, qualche cucchiaio d’acqua e mescolo per bene. Servo subito.

 

img_1052-01

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.