Secondi piatti

Curry di pollo alla creola

Quest’anno per me è stato un anno speciale, ricco di emozioni e belle novità! Una nuova casetta, l’arrivo della nostra Ricottina e a coronare il tutto il 4 settembre ci siamo sposati!

Abbiamo festeggiato con le persone a noi care e poi ci siamo concessi una super vacanza a Mauritius, isola africana dai mille colori e sapori. È stato un viaggio davvero meraviglioso, durante il quale abbiamo potuto rilassarci e vedere paesaggi magnifici, così autentici e pieni di colori da lasciarci a bocca aperta. Mauritius è un’isola bellissima, ma quello che più mi ha colpito sono state le persone: tutti sorridono, salutano e sono estremamente gentili e disponibili.

 

1305703308-beach

Abbiamo soggiornato presso Long Beach Golf & Spa Resort, una struttura davvero incantevole dove ci siamo sentiti coccolati tutto il tempo.

 

Ile Maurice

Il resort aveva al suo interno ben cinque diversi ristoranti, dove abbiamo potuto gustare dell’ottimo cibo: giapponese, cinese, italiano, ma soprattutto creolo!

 

img_6064-version-3_ret

 

Adoro i piatti speziati, ma non sono abilissima nel cucinarli. Mi piacerebbe imparare, così un giorno ho chiesto a Dolores, la nostra referente al resort, se fosse possibile organizzare una lezione di cucina con degli chef. Lei, senza esitare, mi ha subito accontentato. Ragazzi che esperienza! Due chef e una cucina solo per me, dove mi hanno insegnato come preparare il curry di pollo e hanno condiviso con me i loro segreti.

Ovviamente sono corsa a fare incetta di spezie, per poter riproporre a casa la stessa ricetta.

Il vero segreto per ottenere un curry dal sapore intenso è quello di tostare le spezie: solo così il vostro curry avrà un sapore incredibile.

Che ne dite? Vi è venuta l’acquolina in bocca? Eccovi la ricetta dello chef Sanjay.

 

img_20160918_121528-01

 

Ingredienti per circa 10 persone:

1 pollo disossato tagliato a pezzetti

2 grandi patate sbucciate, lavate e tagliate a tocchetti

1 cipolla tritata

1 cucchiaio di timo fresco tritato

5 foglie di curry

½ cucchiaio di zenzero

½ cucchiaio di pasta d’aglio

3 pomodori lavati e tagliati a pezzi

2 cucchiai di polvere di curry

1 tazza di coriandolo tritato

1 tazza di erba cipollina tritata

3 cucchiai di olio

acqua calda e sale q.b.

Riso basmati bollito per accompagnare

 

img_20160918_115802-01

 

Procedimento:

In una pentola con acqua bollente faccio cuocere le patate per dieci minuti, in modo che si ammorbidiscano un po’. Le scolo e le tengo da parte.

In una casseruola piuttosto ampia verso un cucchiaio d’olio, aggiungo il pollo e faccio cuocere per 3-5 minuti. Trasferisco il pollo in una ciotola, verso altri due cucchiai d’olio nella casseruola, aggiungo la cipolla, il timo, le foglie di curry e faccio soffriggere per due minuti. Aggiungo il curry in polvere e un po’ di acqua calda, in modo da ottenere una pasta. Unisco la pasta d’aglio e di zenzero, un altro goccio d’acqua, mescolo e lascio cuocere per 5 minuti. In questo modo le spezie si tosteranno e daranno al piatto ancora più sapore. Aggiungo il pollo e le patate e lascio cuocere per altri dieci minuti; se serve aggiungo un goccio d’acqua. Unisco il pomodoro e lascio cuocere ancora qualche minuto. Aggiungo il coriandolo e l’erba cipollina e servo subito, accompagnato con riso basmati bollito.

 

img_20160918_122334-01

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *