Dolci

Morbidosa ciliegie e cannella

Se c’è una cosa che mi manca della Valpolicella, sono le ciliegie! Adoro gli alberi con i loro fiori bianchi e ancor di più i piccoli frutti rossi e succosi che maturano ad inizio estate.

La ciliegia è un frutto che mi mette allegria: sarà per il suo colore, per il sapore dolce o per i tanti ricordi…posso dire che è uno dei miei frutti preferiti.

Di mangiar ciliegie non mi stanco mai! Da piccina spesso esageravo e poi mi veniva mal di pancia.

In Valpolicella i ciliegi sono ovunque, ma noi andavamo sempre a raccogliere quelle dello Zio Leopoldo, che lasciava sugli alberi per noi quelle più mature.

Mamma Anna le utilizzava per preparare marmellata, ciliegie cotte e persino la mostarda.

Lei e papà Walter sono una squadra fortissima: lui le snocciola (che ingrato compito!) e lei poi ci prepara la marmellata più buona del mondo!

Con l’arrivo del sole a me viene sempre voglia di mangiarle, ma qui in Trentino fatico a trovarle buone così, quando la settimana scorsa i miei genitori sono venuti a trovarci e ci hanno portato le mitiche ciliegie di Zio Leopoldo, ero felice come una pasqua!

Ho subito pensato di utilizzarle per preparare un dolce e subito mi è balenata l’idea di preparare una nuova versione di Morbidosa. Dopo quella alle fragole e quella con pesche e amaretti, perché non provare anche con le ciliegie?

Per dare al mio dolce un sapore più speziato, ho aggiunto della cannella, che ha reso la mia Morbidosa ancora più buona.

La dolcezza delle ciliegie, abbinata al sapore intenso della cannella, rendono questo dolce davvero speciale.

Vi ho fatto venire l’acquolina in bocca? Allora andate in cerca di ciliegie e seguitemi in cucina: eccovi la ricetta.

PicsArt_06-22-12.52.16

Ingredienti:

250 gr di ricotta

3 uova

200 gr di farina

40 ciliegie lavate e denocciolate

150 gr di zucchero

1 cucchiaino di cannella in polvere

70 gr di olio di semi

1 bustina di lievito per dolci

zucchero e cannella in polvere per decorare

PicsArt_06-22-12.53.05

Procedimento:

Inserisco nel boccale del frullatore l’olio, le uova, lo zucchero, la ricotta, la cannella e frullo tutto. Aggiungo la farina, il lievito e frullo nuovamente. Aggiungo metà delle ciliegie e mescolo.

Verso l’impasto nella tortiera rivestita di carta forno. Guarnisco con le altre ciliegie e spolvero la superficie con un po’ di zucchero e cannella in polvere.

Inforno a 180° per circa 30 minuti. Lascio raffreddare prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *