Primi piatti

Pasta alla pizzaiola

Lo sapete, sono diventata mamma da poco e quindi il tempo per cucinare si è drasticamente ridotto.

Sono molto impegnata a coccolare la mia ricottina, ma non per questo rinuncio a preparare piattini sfiziosi per me e la mia dolce metà.

Devono però essere piatti veloci, che non richiedono ore di preparazione, ma piuttosto pochi minuti.

Così è nata l’idea di questa pasta, che ho voluto chiamare alla pizzaiola, perché gli ingredienti ricordano quelli che si utilizzano sulla pizza: pomodorini, origano e mozzarella.

L’idea è davvero semplice ma gustosa: a renderla speciale è l’aggiunta all’ultimo minuto della mozzarella a cubetti che renderà il tutto filante. Io l’ho semplicemente aggiunta all’ultimo sopra la pasta e con il calore si è sciolta, ma se avete un po’ di tempo in più, vi consiglio di traferire la pasta condita in una pirofila, guarnirla con la mozzarella e passare il tutto in forno per qualche minuto. Si creerà così una gustosa crosticina!

Che ne dite? Vi è venuta fame? Allora eccovi la ricetta.

 

PicsArt_03-02-05.04.24

 

Ingredienti per 2 persone:

200 gr di mezze maniche

20 pomodorini lavati e puliti

1 cucchiaio d’olio

1 mozzarella tagliata a cubetti

sale, origano e peperoncino in polvere q.b.

 

PicsArt_03-02-05.03.49

 

 

Procedimento:

Metto a cuocere la pasta in abbondante acqua salata e nel frattempo taglio i pomodorini in quattro.

In una padella piuttosto ampia verso l’olio, lo faccio scaldare e aggiungo i pomodorini, il sale, l’origano e il peperoncino. Lascio cuocere tutto per 2-3 minuti in modo che i pomodorini non diventino troppo molli. Scolo la pasta e la trasferisco nel sugo, mescolo per bene e impiatto.

Guarnisco ogni piatto con i cubetti di mozzarella e un po’ di origano. Servo subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.