Dolci

Ciambella zucca e gocce di cioccolato

La scorsa settimana a casa è arrivata la pentola fornetto, una pentola in alluminio con coperchio, che permette di cuocere torte e impasti direttamente sul gas.

Questa pentola mi ricorda la mia infanzia: mamma Anna la usava sempre per cucinare le torte, soprattutto in autunno quando preparava la tradizionale “pisota con l’ua”, tipico dolce veronese, che si prepara con l’uva durante il periodo della vendemmia. Era così soffice e profumata che in poche ore spariva.

Quando ho aperto il blog, ho subito chiesto alla mamma se mi prestava la sua pentola fornetto per fare qualche esperimento, ma purtroppo l’aveva buttata: dopo trent’anni di onorata carriera l’usura l’aveva resa inutilizzabile. Mi è molto dispiaciuto così, quando l’ho vista in vendita su un negozio on-line, non ho esitato e l’ho acquistata subito!

L’utilizzo è davvero semplice: basta imburrarla ed infarinarla, mettere l’impasto, il coperchio, far cuocere, ed il gioco è fatto!

Otterrete dolci soffici e profumati che non avranno nulla da invidiare a quelli cotti tradizionalmente in forno.

Come primo esperimento ho voluto provare a cucinare un dolce con la zucca, verdura che adoro, dal tipico sapore autunnale. Per rendere il tutto più goloso ho aggiunto all’impasto delle gocce di cioccolato fondente, che ben si abbinano al gusto dolce della zucca.

Se non avete la pentola fornetto non temete: potete preparare la stessa torta con il metodo classico, infornandola a 180° per circa 40 minuti.

Vi è venuta voglia di provare? Allora allacciate il grembiule e mettetevi all’opera.

 

PicsArt_10-08-08.27.01

Ingredienti:

200 gr di farina AIDA per dolci dell’Antico molino rosso

3 uova

80 gr di zucchero

70 gr di olio di semi

200 gr di zucca cotta al vapore

1 cucchiaio di liquore all’uovo

Un pizzico di vaniglia in polvere

30 gr di gocce di cioccolato

1 bustina di lievito per dolci o cremor tartaro

 

PicsArt_10-08-08.28.18

Procedimento:

In una ciotola capiente, o nel frullatore, verso le uova, lo zucchero, il liquore e mescolo per bene. Aggiungo la farina, la vaniglia e mescolo di nuovo. Schiaccio la zucca con i rebbi della forchetta e l’aggiungo all’impasto, unisco anche il lievito, 20 gr di gocce di cioccolato e mescolo per bene.

Verso l’impasto nella pentola fornetto precedentemente imburrata e infarinata. Decoro la superficie con le restanti gocce di cioccolato e metto il coperchio.

Accendo il gas e faccio cuocere per i primi 5 minuti a fiamma alta; poi abbasso la fiamma e cuocio per circa 30-40 minuti (evitando di aprire il coperchio prima che siano trascorsi 20 minuti dall’inizio della cottura).

Lascio raffreddare nella pentola per 5 minuti. Trasferisco la ciambella in un piatto e servo una volta che si è raffreddata del tutto.

 

 

4 Comments

  • Melania

    Io ne ho sentito tanto parlare ed ovviamente penso che quasi tutte le foodblogger ne abbiano una in casa. Io devo ancora provvedere, però mi incuriosisce tanto. Perciò sarà il mio prossimo acquisto. Ho voglia di sperimentare li e provare a far un po’ di cose.
    Come sempre tu fai meraviglie e questo dolce alla zucca mi piace tanto.
    Buona domenica tesoro e un abbraccio.

    • Silvia Richelli

      Ciao Melania, la pentola fornetto è davvero divertente da usare, io ci sono particolarmente legata perchè mi riporta all’infanzia e alle torte fatte con la Mamma.
      Grazie come sempre molto carina! Grazie per le tue dolci parole.
      Un abbraccio

  • monica laudadio (compagnetta della Juta)

    ciao Silvia, tutto ok? volevo chiederti che particolarità ha quella farina? e dove si trova se voglio comperarla?
    se vuoi io ho una ricetta di muffin (che io faccio come torta) con la zucca e i semi di girasole buonissima la ho trovata su cucina naturale ed è un mio cavallo di battaglia!

    • Silvia Richelli

      Ciao Monica che piacere ritrovarti qui! la Farina AIDA è una farina semi integrale prodotta dall’antico molino Rosso, particolarmente adatta per preparare dolci.
      Si trova nei negozi bio, se non la trovi puoi utilizzare della normalissima farina per dolci.
      A presto.
      Silvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.