Primi piatti

Farro con melanzane

I miei amici Carmen e Luca hanno un bellissimo orto, dove cresce rigogliosa della magnifica verdura. Qualche sera fa, dopo una divertente cena-picnic al lago, siamo passati a casa loro, perché volevano darci un po’ di verdura: dolcissimi pomodorini e gustose melanzane. Visto che erano verdure speciali, ho pensato subito di creare un piattino goloso e di mettere la ricetta qui sul blog. Ho abbinato le melanzane con il farro per creare un primo piatto saporito, ma non troppo pesante, che possa essere gustato anche freddo, visto il caldo di queste lunghe giornate estive.

Questa volta con l’olio ci sono andata giù piuttosto pesante (per i miei standard!), ma ci volete fare? Le melanzane ne assorbono un sacco: se non lo si mette si rischia ottenere delle verdure gommose e non troppo saporite. Quindi, per una volta, ho fatto uno strappo alla regola! Per rendere il tutto più mediterraneo ho aggiunto basilico e peperoncino. Il risultato? Davvero ottimo, visto che la mia dolce metà non ha fatto altro che dire: “mmmm, che buono!” per tutto il pranzo.

A rendere il tutto più bello la ciotola creata da Giorgia di Giovelab e il cucchiaio di Madera collection.

È una ricetta piuttosto veloce, che potete preparare anche la sera per il giorno dopo, così il farro sarà ancora più saporito. Ottimo anche da portare al lavoro per la pausa pranzo. Vi ho convinto?

Se volete provare ecco a voi la ricetta.

 

farro con melanzane

 

Ingredienti per 2 persone:

150 gr di farro perlato

2 melanzane abbastanza grandi lavate e pulite

8 pomodorini lavati

1 spicchio d’aglio

4 cucchiai d’olio

4 foglie di basilico lavato

Sale e peperoncino in polvere q.b.

 

Procedimento:

Taglio le melanzane a tocchetti larghi circa 3 cm e i pomodorini in quattro. In una padella antiaderente piuttosto ampia verso l’olio e l’aglio e faccio soffriggere. Aggiungo le melanzane, i pomodorini, il sale, il peperoncino e mescolo per bene. Copro con il coperchio e lascio cuocere per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo metto a bollire il farro in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione (il mio cuoceva in mezz’ora). Una volta cotto, lo scolo e lo verso in una ciotola capiente.

Quando le melanzane sono cotte aggiungo le foglie di basilico spezzettate con le mani e tolgo lo spicchio d’aglio.

Unisco il sugo al farro, mescolo per bene e lascio raffreddare. Servo subito o conservo in frigorifero fino al momento di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.