Primi piatti

Insalata di Bulgur e Quinoa con fave e asparagi

Ieri sono stata dalla mia fruttivendola di fiducia e, quando ho visto le fave, non ho potuto non comprarle.

È un legume che mi ha sempre incuriosito, ma che non ho mai provato a cucinare. Ieri erano così belle, e con il loro verde brillante hanno subito attirato la mia attenzione, così ho pensato: perché non provare? Subito mi è venuta un’idea: creare un insalata di bulgur e quinoa con ingredienti primaverili, da poter mangiare sia tiepida che fredda, magari da poter portare anche al lavoro per la pausa pranzo.

 

 

Ho scelto di utilizzare il bulgur e la quinoa, invece della pasta o del riso, per proporre qualcosa di diverso che, oltre ad essere saporito fosse anche sano, visto che sono ricchi fibre, minerali e vitamine.

Il sapore dei cereali unito a quello fresco delle fave e degli asparagi si abbinano alla perfezione. Per dare al tutto un po’ più di freschezza ho aggiunto della buccia di limone grattugiato.

Volevo preparare un piatto leggero che potesse piacere anche a chi è vegetariano o vegano, ma se volete arricchirlo ulteriormente, potete aggiungere delle scaglie di pecorino romano, che a mio avviso ci stanno benissimo.

Ecco a voi la ricetta.

 

 

Ingredienti per 2 persone:

300 gr di fave sgusciate

70 gr di Bulgur

70 gr di Quinoa

300 gr di asparagi verdi lavati (io ho utilizzato quelli piccoli dette asparagine)

La buccia grattugiata di un limone

Sale pepe e olio q.b.

Procedimento:

Sbollento le fave per dieci minuti, le scolo e poi le faccio raffreddare sotto l’acqua corrente. Tolgo la pellicina che le ricopre e le trasferisco in una ciotola capiente. Taglio gli asparagi a tocchetti di circa 5 cm e li metto a cuocere in acqua bollente salata per circa 10 minuti, in modo che restino croccanti.

Con la schiumarola li scolo, li trasferisco nella ciotola con le fave e condisco con olio sale e pepe. Nell’acqua di cottura degli asparagi metto a cuocere il bulgur e la quinoa per circa 15 minuti (guardate il tempo indicato sulla confezione).

Scolo ed unisco alle verdure, aggiungo la buccia di limone e mescolo. Servo tiepida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *