• Dolci

    Crema spalmabile arancia e cioccolato fondente

    Dopo aver preparato la crema spalmabile Raffaello e averla testata con gusto, mi è venuta voglia di provare a prepararne una con il cioccolato fondente. Per dare alla mia crema un tocco originale, ho pensato di aggiungere mandorle e scorza d’arancia. Il risultato? Davvero goloso: ottima mangiata a cucchiate 😉 ma anche per farcire biscotti, torte o per accompagnare il pane tostato a colazione. Bastano pochi minuti per prepararla: provate, sono sicura che vi piacerà.     Ingredienti per due vasetti grandi (o tre piccoli): 100 gr di cioccolato fondente la scorza di un’arancia non trattata 70 gr di mandorle spellate 100 gr di zucchero 100 gr di latte intero…

  • Lievitati

    Croissant sfogliati alla francese

    Di sicuro non sono una persona monotona: mi diverte sperimentare e variare continuamente. A colazione ogni giorno mi piace cambiare: a volte mangio una fetta di torta fatta in casa, altri giorni pane e marmellata, altri ancora cereali con yogurt o latte (magari anche vegetale). C’è solo un occasione nella quale la colazione è come un rito e non cambia mai: quando vado a fare le analisi del sangue! Lì non ci sono santi che tengano: appena fatto il prelievo corro al bar vicino casa dove fanno dei croissant fantastici e scelgo sempre lo stesso, farcito con la marmellata di albicocche e glassato con scaglie di mandorle. Sia io che…

  • Dolci

    Frolla mele e amaretti

    Adoro la torta di mele: la preparo spesso e mi piace molto a colazione, accompagnata da una tazza di te fumante. Ogni volta provo a farne una diversa, cambiando il tipo di farina, lo zucchero o la varietà delle mele. Solitamente metto le mele nell’impasto, che rendono il dolce morbido ed umido, ma questa volta volevo fare un dolce diverso: un guscio di frolla che racchiudesse tante mele, amaretti e noci tritate. Risultato davvero buono, diverso dalla solita torta di mele: croccante fuori ma anche dentro, grazie alla presenza di amaretti e noci tritate. Questo dolce è buono da mangiare a colazione, ma ancor di più servito come dessert, magari…

  • Dolci

    Torta di rose

    Cucinare non è solo preparare del cibo per se e gli altri, ma molto di più: si mangia con gli occhi, con il naso ma soprattutto con il cuore. Il cibo che più amiamo è quello che ci da emozioni, ci ricorda momenti felici, ci riporta alla nostra infanzia. Uno dei ricordi che ho da piccolina è legato alla torta di rose: mamma Anna è sempre stata una brava cuoca, ma i dolci non sono mai stati il suo forte! È una donna creativa, che non ama molto stare alle regole, quindi difficilmente in cucina segue le ricette. Risultato? I dolci (per i quali ci vuole precisione e metodo) non…

  • Dolci

    Muffin Nocciolata e mou

    Per la colazione del weekend mi piace preparare qualcosa di diverso e lo scorso fine settimana ho pensato di preparare dei muffin. Avevo voglia di cioccolato e allora ho deciso di provare a prepararne una versione davvero golosa: all’interno dell’impasto ho messo Nocciolata ed un cuore di morbido mou. Inutile dirlo, erano così buoni che, oltre che a colazione, li abbiamo mangiati pure a merenda 😉 Sono davvero semplici: potete prepararli insieme ai vostri bimbi, sono sicura che apprezzeranno! Eccovi la ricetta. Ingredienti per 10 muffin: 100 gr di farina 50 gr di amido di mais 50 gr di burro morbido 3 uova 100 gr di zucchero 100 gr di…

  • Antipasti

    Pomodorini semi secchi

    Il nostro orto sta producendo pomodori a dismisura: ce ne sono così tanti che non sappiamo più come utilizzarli! Li ho cucinati in tanti modi: crudi, cotti e in salsa, ma i miei preferiti sono quelli preparati semi secchi al forno. Con questa ricetta sono facili da preparare e davvero versatili: si possono usare per condire la pasta, guarnire una bruschetta o farcire una pizza. Una volta assaggiati, non potrete più farne a meno, ve lo garantisco. Bastano pochi ingredienti e l’accortezza di aprire il forno spesso, per far uscire l’umidità e otterrete dei pomodorini dolcissimi! Una volta pronti si conservano in un vaso di vetro in frigo per qualche…

  • Dolci

    Morbidosa ciliegie e cannella

    Se c’è una cosa che mi manca della Valpolicella, sono le ciliegie! Adoro gli alberi con i loro fiori bianchi e ancor di più i piccoli frutti rossi e succosi che maturano ad inizio estate. La ciliegia è un frutto che mi mette allegria: sarà per il suo colore, per il sapore dolce o per i tanti ricordi…posso dire che è uno dei miei frutti preferiti. Di mangiar ciliegie non mi stanco mai! Da piccina spesso esageravo e poi mi veniva mal di pancia. In Valpolicella i ciliegi sono ovunque, ma noi andavamo sempre a raccogliere quelle dello Zio Leopoldo, che lasciava sugli alberi per noi quelle più mature. Mamma…

  • Dolci

    Pan brioche bicolore

    A volte le cose migliori nascono per caso. Lo sapete, adoro impastare! Qualche giorno fa mi è venuta voglia di preparare un pan brioche per festeggiare un’occasione speciale: il secondo mese di Caterina. Questa volta, però, volevo provare a prepararne uno bicolore, in modo da creare all’interno un disegno a spirale bianco e nero. Appena ho iniziato ad impastare, mi sono accorta di non avere il latte in casa: che fare? Non volevo rinunciare, così ho pensato di modificare la ricetta, mettendo al suo posto la ricotta. L’impasto è venuto morbidissimo, davvero soffice una volta cotto e, una volta tagliato ho scoperto che all’interno non si era formata una spirale…

  • Dolci

    Ciambella cioccolato e nocciole

    Pasqua è passata da un po’ ed in casa c’è ancora qualche pezzo di cioccolata dell’uovo. Così ho pensato di frullarla con il mio Turbo e infilarla direttamente nell’impasto di una ciambella. Per rendere il tutto più goloso e soffice, ho aggiunto anche la mitica crema di nocciole (solo nocciole bio e zucchero, senza cacao) della mia amica Giulia e dello yogurt bianco al naturale. Ne è uscito un dolce davvero strepitoso, soffice e “cioccolatoso” al punto giusto, perfetto per ogni momento della giornata: a colazione oppure a merenda, da inzuppare nel latte o per accompagnare una tazza di the fumante. Si prepara in un batter d’occhio e sicuramente piacerà…

  • Insalate

    Radicchio stufato al vino rosso

    Adoro il radicchio rosso tardivo di Treviso, con la sua consistenza croccante e il suo sapore leggermente amaro. Mi piace mangiarlo in insalata, semplicemente condito con olio, sale e pepe, oppure cotto alla griglia. Il radicchio rosso di Treviso è davvero pregiato e questa volta ho valuto renderlo protagonista di un contorno ricco e saporito, un po’ diverso dal solito. Per renderlo ancora più gustoso, l’ho voluto stufare in padella con la cipolla rossa e il vino rosso e ho dato un tocco di croccante con le nocciole tostate. Sono davvero rimasta soddisfatta dal risultato: è diventato uno dei miei contorni preferiti, perfetto per accompagnare piatti di carne, ma anche…