Secondi piatti

Pollo speziato con curry e mandorle

Non sono una grande amante della carne, la cucino poco. Se devo scegliere, preferisco la carne bianca, dal sapore più delicato; tra tutte, quella che utilizzo di più, è quella di pollo, che è davvero versatile e può essere preparata in tanti modi diversi. Qualche giorno fa avevo voglia di cucinare qualcosa con le spezie, così mi è venuta l’idea di preparare un pollo al cartoccio. Questo tipo di cottura è davvero fantastico: permette di dare sapore, senza utilizzare tanti condimenti e si evita di sporcare il forno o le padelle. Questa ricetta è davvero molto semplice ed il vero segreto del suo sapore unico è la marinatura: se lasciate il pollo a marinare per almeno una mezz’ora (io mi sono organizzata per tempo e l’ho lasciato marinare in frigorifero per una notte intera) diventerà ancora più tenero e saporito. Ho aggiunto dopo cottura delle lamelle di mandorle, che hanno reso il tutto più croccante. Provatelo: sono sicura che vi piacerà.

 

 

Ingredienti per due persone:

2 coscette 2 sovracosce di pollo senza pelle

Per la marinatura:
2 cucchiai di miele di Eucalipto Rigoni di Asiago
2 cucchiai di salsa Worcestershire
1 pizzico di aglio in polvere
qualche ago di rosmarino
1 cucchiaio d’olio
2 cucchiaini di curry in polvere (io ho utilizzato in mix per il pollo)
sale q.b.

Lamelle di mandorle
Carta forno e spago da cucina per i cartocci

 

 

Procedimento:

Per prima cosa inizio a preparare la marinatura: in una ciotola capiente verso il miele, la salsa Worcestershire, l’olio, l’aglio in polvere, il curry e mescolo per bene. Con il coltello incido la carne del pollo, la cospargo con il sale e la massaggio per bene. Metto il pollo nella ciotola con la marinatura, unisco il rosmarino e mescolo per bene, aiutandomi con due cucchiai, in modo che la marinatura ricopra bene tutti i pezzi di pollo. Se come me volete lasciar marinare il pollo per un po’ di ore, vi consiglio di coprire con la pellicola e mettere in frigorifero. Taglio la carta forno in due rettangoli piuttosto grandi, appoggio al centro del primo rettangolo due pezzi di carne, ricopro con un cucchiaio di marinatura e chiudo il cartoccio “a caramella”, aiutandomi con lo spago. Preparo anche l’altro cartoccio ed inforno a 180° per circa 30 minuti. Una volta cotto, spengo il forno e lascio riposare per 5 minuti. Apro il cartoccio, guarnisco con lamelle di mandorla e servo subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *